Video Marketing: 5 nuovi trend del 2018 | Skillapp Blog
Loading...
video marketing

I tempi cambiano e con questi mutano anche gli scenari comunicativi. Siamo nell’era del video making dove, più che le parole, a parlare sono le immagini (editate a regola d’arte e perchè no, accompagnate da qualche bel motivetto in sottofondo). Se ci pensate il video è più immediato, colpisce e soprattutto emoziona. Così nasce il video marketing.

5 nuovi trend del video marketing

Il 2018 è destinato a portare una ventata di novità nel campo della Comunicazione (o meglio, della Video-Comunicazione) ed è possibile individuare 5 trend del Video Marketing:

1. Video in diretta

Il Live Video potrebbe non essere considerato una nuova tendenza, dopotutto c’è già da un po, ma l’influenza del video live crescerà ad un ritmo prodigioso nel 2018. Le persone infatti trascorrono molto più tempo a guardare video in diretta rispetto ai video pre-registrati.

2. Video a 360°

Il video a 360 gradi è una tecnologia abbastanza nuova ed è stato introdotto per la prima volta nel 2014. L’uso di telecamere omnidirezionali viene utilizzato per catturare l’immagine da tutte le angolazioni.
Certo, potrebbe già essere stata una tendenza nel 2017 con oltre l’86% delle aziende che utilizzano i video a 360° come strumento di marketing efficace, ma questa nuova tecnologia è destinata a esplodere nel nuovo anno.

3. Video VR

La realtà virtuale naviga ancora in un territorio inesplorato ma si prevede che il numero di utenti di VR attivi raggiungerà 171 milioni entro il 2018. Ad ottobre 2017, Facebook ha presentato la nuova cuffia VR chiamata Oculus Go. Il nuovo gadget è stato elogiato dalla comunità digitale per essere molto user-friendly ed è diventato famoso come il modo più semplice per gli sviluppatori di essere introdotti nella realtà virtuale. Molti guru digitali hanno previsto entro la fine del 2018 che il mondo degli utenti di VR sarà molto più ampio.

4. Mappatura video

La mappatura video esiste da un po di tempo ma i progressi tecnologici hanno permesso a questa tecnica di diventare più diffusa . È una tecnica potente che consiste nel fare proiezioni 3D su una superficie piana. Questo è utilizzato da una vasta gamma di aziende: da Coca-Cola e Guinness Factory alla Walt Disney Company nel marketing sperimentale. L’uso dell’innovazione è diventato popolare tra diversi marchi, ma soprattutto tra StartUps, poiché consente la trasmissione di messaggi commerciali o educativi molto più noti.

5. Video quadrati

Oggigiorno sempre più persone guardano video attraverso i loro smartphone. Di conseguenza anche il formato in cui vengono realizzati si sta adattando ai canali social su cui vengono caricati.
Ad esempio, mentre in passato i video erano realizzati in orizzontale, oggi smartphone e tablet ci fanno pensare verticalmente. Ciò ha portato molte aziende a “capovolgere” il loro modus operandi e a realizzare video verticali.
Le statistiche mostrano che rispetto ai video orizzontali, la metratura dei video verticali occupa il 78% di spazio in più nella sezione News di Facebook e riceve una percentuale maggiore di coinvolgimento.
Insomma, il video è un potente strumento comunicativo che non può assolutamente mancare in una qualsiasi strategia di marketing.

(Articolo apparso in originale su Business2Community)

 

immagina altre strade

 

Condividi l'articolo