Li-Fi: connessione internet grazie alla luce - Skillapp - Web Agency Napoli
Loading...

Per scoprire Li-Fi facciamo un salto indietro nel tempo.

Nel 1926, qualcuno pronunciò la frase “La luce è tutto??? e poi aggiunse:
Quando la telefonia senza fili sarà perfettamente applicata, l’intera Terra si trasformerà in un enorme cervello, quale di fatto è, e tutte le cose saranno parte di un intero reale e pulsante. Saremo in grado di comunicare l’uno con l’altro in modo istantaneo, indipendentemente dalla distanza. Non solo, ma attraverso la televisione e la telefonia riusciremo a vederci e sentirci esattamente come se ci trovassimo faccia a faccia, anche se lontani migliaia di chilometri; e gli strumenti che ci permetteranno di fare ciò saranno incredibilmente semplici, in confronto al telefono che usiamo ora. Un uomo sarà capace di tenerli nel taschino del gilet???.

A pronunciare queste meravigliose parole fu lo scienziato Serbo-Croato Nikola Tesla, solo che per lui non erano soltanto semplici “parole???, anzi, rappresentavano il ventesimo secolo, il futuro.
Molte delle tecnologie che regnano nel quotidiano delle nostre vite, come la radio e la comunicazione a distanza sono figli dei molteplici brevetti del così detto “scienziato pazzo???.

Passano gli anni e nel 2011 Harald Haas, professore dell’Università di Edimburgo, alla TED (Technology Entertaiment Design) cominciò a mostrare quello che potrà essere il sostituto del Wi-Fi o meglio, un suo corrispondente ottico, più sicuro, 100 volte più veloce.

La New Entry  Li-Fi (Light Fidelity)  si serve di fonti di luce visibile di tipo LED che arrivano a trasmettere più dati di un qualsiasi ripetitore cellulare. La loro potenza può variare dai 400 a  800 Terahertz.

Questa tecnologia rientra nella branca “VLC??? (Visible Light Communication) per la quale una fonte di luce oltre ad illuminare un ambiente riesce anche a trasmettere/ricevere informazioni.

In laboratorio sono state raggiunte velocità fino a 224 Gigabit al secondo, si può immaginare quanto potrà essere semplice e veloce riprodurre un video in alta definizione.

Immaginiamo di dover scaricare un film HD compresso di 1,5 Gb –  il rapporto è il seguente:
Wi-Fi – 40 sec.
Li– Fi – 0,5 sec.

Ricordiamo che la Wi-Fi è una tecnologia di trasmissione dati senza fili capace di far agire due o più dispositivi a distanza tramite onde radio, queste ultime però, a differenza della luce hanno dei limiti.

Vi sarà capitato, in aereo prima del decollo, di contattare tutti velocemente comunicando che state per partire e che a breve dovrete spegnere il cellulare o quanto meno inserire la modalità aereo.
Con Li-Fi anche questo è superato.
Light Fidelity mette fine ai conflitti con trasmissioni radio, il che significa che non subisce interferenze di alcun tipo. Questo permette l’uso negli ospedali e aerei senza recare rischi alla sicurezza e, in quanto il segnale è limitato alla portata ottica, mette K.O. anche le intercettazioni.
Pare che questa novità sia stata introdotta in commercio dall’azienda SIsoft in Messico ed altri paesi sono pronti ad aderire.

“Non spegnere la luce… sto chattando!???

 

Stay App Tuned!

Leggi anche

Condividi l'articolo