Geizeer il mini condizionatore eco friendly creato in italia - Skillapp - Web Agency Napoli
Loading...

E’ un condizionatore minuscolo, si tratta di un cubetto di 14 cm, silenzioso e che non necessita di alimentazione.

Il suo nome è Geizeer, ed è nato dalle menti di due abruzzesi, Ferdinando Petrella e Damiano Iannini i quali hanno lanciato una campagna Kickstarter per raccogliere i finanziamenti utili a far partire la produzione.

Con una spesa di soli 2 centesimi promette di raffreddare di 3 gradi una stanza di 12 metri quadrati, dando un minimo di sollievo dal caldo ma  senza le controindicazioni di un normale condizionatore.

Il suo funzionamento è molto semplice, si tratta di un cubo formato da due componenti di legno al cui interno si trova una piccola ventola e dove si inserisce una piastra eutettica, cioè uno di quegli elementi plastici che accumulano il freddo e che si usano nelle “borse frigo”. 

L’aria viene raffreddata e poi spinta a 360 gradi raggiungendo una distanza di un metro e venti circa – benché si tratti di una tecnologia innovativa siamo ancora lungi dai risultati di un climatizzatore.

La sua batteria si ricarica via usb e in funzione per 24 ore consuma l’equivalente di 2 centesimi di euro in elettricità.

Geizeer non possiede tasti di accensione e spegnimento: basta inserire l’ice-pack – precedentemente congelato nel freezer – nella metà inferiore del cubo, disporre le due metà una sull’altra, facendo coincidere i due segni di accensione in modo da chiudere il circuito elettrico. Per spegnerlo basta sollevare e ruotare nuovamente il coperchio.

“Stay App Tuned”

Condividi l'articolo