Loading...

La Luna, una cometa, Giove, Venere e infine Saturno. I protagonisti del cielo di febbraio: un mese astronomico !

Siamo agli sgoccioli e il mese di febbraio quest’anno ci regalerà quelli che si possono definire veri e propri “spettacoli della natura???.
Tra il 10 e 11 febbraio la Luna si immergerà nel cono d’ombra proiettato tra la Terra e il Sole, causando così un’eclissi in penombra lunare visibile in tutta Italia che avrà inizio alle 23.32 con picco alle 01.43, e andrà a sfumare lentamente nelle dure ore successive con arresto totale previsto per le 03.55 del mattino.
Il calendario astronomico proseguirà con la congiunzione tra Luna e Giove del 14 febbraio, giorno di San Valentino, quella tra Luna e Saturno del 20 febbraio, mentre il 26 febbraio torna a trovarci la cometa 45P7Honda-Mrkos Pajdusakova già ammirata il 31 dicembre che raggiungerà la minima distanza dalla terra, circa 13 milioni di chilometri e sarà visibile nelle prime ore dell’alba.
Il mese si concluderà con la terza congiunzione del 28 febbraio che coinvolgerà Luna e Venere.

Dettaglio congiunzioni:

La notte tra il 14 ed il 15 febbraio, Luna – Giove:
La Luna attraverserà la costellazione della Vergine giungendo così tra Giove e la stella Spica, formando così un suggestivo triangolo.

Alba del 20 febbraio, Luna – Saturno:
Un piccolo trio di astri verrà a formarsi nelle prime ore che precedono l’alba tra Antares (stella più luminosa dello Scorpione), la Luna calante e il pianeta Saturno in direzione delle costellazioni dell’ Ofiuco e di Sagittario.

Sera del 28 febbraio, Luna – Venere:
Il mese si chiude mostrandoci la Luna e Venere tramontare insieme nella costellazione dei Pesci.

Che dire… avvenimenti rari che hanno sempre stupito appassionati e non.
Uno spettacolo della natura imperdibile che merita un ciel sereno o quantomeno poco malinconico.
Non perdetevelo!

Stay “App??? Tuned!

Leggi anche

Condividi l'articolo