Il deserto più arido del mondo è fiorito, ancora - Skillapp - Web Agency Napoli
Loading...

L’Atacama, nella lista dei luoghi più inospitali e inadatti alla vita del pianeta, è diventato un campo fiorito.

Il deserto dell’Atacama è in assoluto uno dei luoghi più inospitali del pianeta Terra. Si tratta di una distesa di terra arida insita tra il Cile e il Perù in cui sono previsti soltanto 15 mm di pioggia ogni anno.

Date le caratteristiche, sembrerebbe impossibile immaginare questo luogo in una veste rigogliosa, eppure ogni 7 anni, è possibile assistere a un piccolo miracolo naturale.

Si tratta di un’improvvisa e immensa fioritura capace di trasformare quel paesaggio arido e secco in una distesa vegetale multicolore che può ricordare i pascoli alpini.

A far sì che questo accada sono le piogge autunnali che solo a volte si manifestano con più abbondanza, e in quelle occasioni, danno vita a oltre 200 specie di fiori che sbocciano e generano un’ insolita e tarda primavera.

Quest’anno la speciale e rara fioritura si è verificata con largo anticipo rispetto al solito, cosa che ha attirato nel deserto dell’Atacama centinaia di turisti muniti di smartphone  e macchine fotografiche pronti ad immortalare l’evento.

In pochi giorni l’hashtag #DesiertoFlorido2017 è entrato nei topic di tendenza di Twitter e Instagram segnando un numero di partecipazioni e condivisioni di scatti record che non si è mai verificato prima.

La fioritura del 2017 entrerà negli annali non solo per la sua manifestazione anticipata, ma anche perché segue a meno di 24 mesi la fioritura precedente, quella che nel 2015 trasformò l’Atacama in un campo rosa.

(Fonte Focus)

Condividi l'articolo