Waymo: oggi le auto si guidano da sole | Skillapp Blog
Loading...
waymo

Ricordate i Jetson? La famiglia spaziale dell’omonimo cartone animato? Andavano in giro per la città con delle fantastiche macchine volanti. E lì tutti a fantasticare di come sarebbe stato spostarsi per le strade volando. Beh, oggi non siamo poi così lontani. Certo, le nostre macchine non volano (almeno non ancora), ma si guidano da sole. Dobbiamo tutto alla Chrysler che, in partnership con Google, ha fornito Waymo (un’impresa di Alphabet che utilizza la tecnologia per creare autovetture autonome – progetto di Google) di macchine ibride autoguidanti. E’ la terza volta che la FCA (Fiat Chrysler Automobile) supporta questo particolare sviluppo tecnologico. Già nel 2016 infatti aveva concesso a Waymo 100 Chrysler Pacifica Ibride e successivamente, nel 2017, ne ha rilasciate altre 500. Insomma, è un progetto in cui la FCA crede molto, a testimoniarlo sono le parole di Sergio Marchionne, amministratore delegato FCA:

“La nostra partnership con Waymo continua a crescere e si rafforza. Questo è l’ultimo segnale in ordine temporale del nostro impegno verso questa tecnologia”

 

waymo

Per il momento i minivan futuristici sono stati testati solo su territorio americano e hanno una portata di 8 persone. Ma non pensate che saranno disponibili sul mercato come auto personali. Eh no. Il loro uso è destinato ad un servizio taxi innovativo e all’avanguardia (chissà cosa ne pensano gli amici tassisti del fatto che un computer gli ruberà il lavoro).

Waymo: modernità o stile retrò?

Dal design ultra moderno la Chrysler Pacifica rispecchia a pieno le innovazioni e le evoluzioni del design automobilistico moderno. Insomma, tutto ciò che da bambini si poteva vedere solo nei fumetti si sta piano piano avverando. Sono scomparsi i bei macchinoni di una volta, quelli con il volante grande quanto la ruota di un tir in cui, nei giorni di festa, si caricava l’intera famiglia, il cane, il gatto, la vaschetta con il pesciolino rosso e addirittura la suocera (tanto erano comodi. Un po come il famoso furgoncino della Volkswagen, il t2, quello degli hippie per intenderci). Se ci pensiamo la storia (e la moda) ci insegna che l’umanità è caratterizzata da cicli, corsi e ricorsi di eventi passati che, prima o poi, ritornano. E allora, non sarebbe fantastico fondere insieme passato e presente (o futuro se preferite) così che in giro ci sarebbero sì macchina super intelligenti capaci di guidarsi da sole, ma con un design retrò. Insomma, non sarebbe bello vedere il famoso t2 tutto addobbato a festa con fiori e ghirlande (e non temete, la suocera non è inclusa), girare da solo per le vie della città? Dopo tutto gli anni ‘80 non sono mai passati di moda.

waymo

E voi cosa ne pensate? Vorreste rivivere il mito degli anni ‘80 o siete estimatori della modernità?

waymo

Leggi anche

Condividi l'articolo